• x
Sconto:
Spedizione:
Pagamento:
IVA:
Il tuo carrello è vuoto.
Stimolazione della Prostata e Massaggio

Torna alla
galleria articoli

Stimolazione della Prostata con il massaggio prostatico

sabato 25 agosto 2018 di
Claudio

Quello che ogni donna dovrebbe sapere e che ogni uomo dovrebbe accettare

Inizierei con il dire che il massaggio prostatico è una cosa piacevole che ogni uomo dovrebbe provare. Perciò informiamoci bene, almeno noi maschietti, sulla stimolazione della prostata.

Eh si, l'uomo non è fatto di solo pene ma anche di cervello (non vale per tutti!). E questo cervello serve per farci sperimentare che il modo di procurarsi piacere sessuale può passare anche dalla prostata.

Non è solo roba da omosessuali o "froci", come alcuni amano definire con "sobria signorilità" certi essere umani che si innamorano di altri appartenenti al loro stesso genere.

Io sono un uomo eterosessuale, per esempio, e l'idea che una donna sia capace di procurarmi del piacere stimolando altre parti oltre al pene, parti di cui mi ha dotato la natura e che non sono una mia scelta soggettiva, mi stuzzica e mi eccita molto. E quindi lo chiedo. D' altro canto è risaputo che il corpo femminile può essere stimolato sessualmente in moltissimi punti. Perciò chi meglio di una donna potrebbe comprendermi dopo una richiesta del genere? Se la vostra partner dovesse fare troppo la schizzinosa, minacciatela di non voler toccare più il suo orifizio!

Se invece vorrete farvi stimolare da un uomo, sarete ancora più fortunati perché, se è una persona intelligente e senza pregiudizi, conoscerà bene il suo corpo e di conseguenza il vostro ed avrà meno difficoltà a capire il punto ed il modo.

Che cosa è la Prostata e come toccarla

E' una ghiandola capace di produrre il liquido prostatico, che fa parte dello sperma, necessario a nutrire e veicolare gli spermatozoi verso l'uscita. Si trova a circa 5 o 6 centimetri dall'ingresso rettale. Il miglior modo per raggiungerla con le dita è quello di usare l'indice o il medio.
Stimolare la prostata
E qui entra in gioco il tuo partner, perché l' auto stimolazione della prostata, seppur possibile, è un tantino scomoda da praticare in questo modo. Specialmente se la si vuole unire, giustamente, alla stimolazione contemporanea del pene.

Il massaggio prostatico

Fare un massaggio prostatico non è esattamente ciò che di solito fa parte dell'immaginario collettivo. Nulla a che vedere con un rapporto anale per intenderci. La prostata va toccata dall'interno, quindi dal canale rettale, come un vero massaggio. E' una coccola!
L'uomo non ha il retto lubrificato, proprio come la donna. Quindi affinché l'ano sia pronto ad accogliere è consigliabile che si inizi la stimolazione partendo dal pene. Nulla di più semplice quindi. Quando il pene sarà eccitato sarà possibile iniziare a penetrare in modo lento con il dito per circa 5 cm, fino a toccare la ghiandola, curvando verso il pube (verso la pancia, non verso la schiena). La stimolazione può essere fatta anche solo muovendo con leggera pressione soltanto la punta del dito, come se steste facendo i grattini ad un gatto sotto al mento. La cosa migliore, tuttavia, è quella di chiedere al vostro partner se quello che state facendo è gradevole. Lasciatevi indirizzare.
Mentre stimolate la prostata non dimenticatevi che anche il pene vuole la sua parte. Perciò usate sempre l'altra vostra mano oppure la bocca, come preferite o sarebbe meglio, come piace al partner.

Uso di Sextoys per l'auto stimolazione

In commercio ci sono ormai moltissimi sextoys dedicati a questo genere di pratica dedicata all'uomo. Possono essere usati in coppia ma sono specialmente utili per l'auto erotismo. Infatti questi giochi erotici maschili, sono perfetti per toccare la prostata in modo più comodo mentre ci si masturba.
Si tratta solo di capire quale è il metodo migliore e che ci da la maggiore soddisfazione. Ci sono sextoys che vibrano e quelli che invece si limitano, si fa per dire, a spingere in modo mirato sulla nostra "ghiandolina del piacere".

Vibratore per la prostataDildo per stimolare la prostata

Scegliete un prodotto di qualità, specialmente nel materiale. Cercate sextoys di silicone più che altro, perché sono quelli meglio tollerati. La forma è davvero soggettiva, alcuni sono molto lisci e ve li consiglio se siete alla prima esperienza, Se invece sapete già che cosa chiede il vostro corpo potrete divertirvi con modelli più stimolanti.

Vibratore Prostata con PerleRebel Masturbatore maschile

Il perché del massaggio prostatico

La stimolazione della prostata è di per se una pratica piacevole se praticata nel modo e nel tempo giusto. Quindi l'uomo ne beneficia durante l'atto sessuale ancor prima di raggiungere l'orgasmo. Ciò che provoca infine è l'aumento dell'intensità dell'orgasmo stesso. Sarà di una potenza incredibile e potreste vedere letteralmente le stelle senza cannocchiale!
E' un pò l'equivalente della stimolazione del punto g femminile. 

Quando deve terminare la stimolazione

L'uomo dopo l'eiaculazione e l'orgasmo, perde rapidamente l'erezione. E' un fatto naturale che porta al periodo refrattario, ovvero il lasso di tempo in cui l'uomo non può avere una erezione e non prova più piacere sessuale, anzi prova fastidio ed in alcuni casi dolore. Per questo è bene che dopo l'orgasmo si interrompa la stimolazione della prostata in modo abbastanza rapido per consentire all'uomo il rilassamento necessario. Non si tratta di essere Speedy Gonzales intendiamoci, basta saper leggere la naturale espressione umana.

Precauzioni d'uso!

La parola d'ordine è una sola: lubrificare!!!
Qualsiasi sia il modo o il gioco che intendete fare, usate sempre un pò di lubrificante intimo. Mettete una buona quantità sul dito e spingetelo dentro lubrificando tutte le pareti che andrete a toccare. Se necessario lubrificate più volte durante la stimolazione. Usate un buon lubrificante per uso anale se possibile e, se usate dei sextoys, meglio a base d'acqua, per evitare che il lubrificante possa deteriorare il vostro giochino preferito.

Lubrificante anale a base d' acqua

Non usare oggetti che trovi in casa. L'ano è dotato di sfintere che è una specie di anello che si può aprire e chiudere. Se un oggetto va nel retto potrebbe essere complicato tirarlo fuori. Perciò usate solo sextoys che sono progettati per questo scopo.

Fate attenzione alle unghie perchè possono lacerare l'interno e provocare sanguinamento e dolore. Nel caso abbiate unghie da conservare usate guanti di latex.

Guanto di latex per la stimolazione sessuale

Se state praticando il massaggio prostatico, date ascolto alle sensazioni di chi lo sta ricevendo. Non ci deve essere mai dolore. A qualsiasi accenno di sofferenza la pratica deve essere interrotta. Ricordiamo sempre che il sesso è un piacere.

Buon Massaggio!

Hai bisogno di aiuto?

Il nostro servizio di assistenza clienti è disponibile
dal lunedì al venerdi 08.30 - 12.30 e 14.30 - 17.30