Feedaty 4-8Oltre 40.000 recensioni certificate SPEDIZIONE 24H GRATIS, SEMPRE! PACCO ANONIMO 100%
Spedizione Gratuita!
Il tuo Omaggio
Gel Lubrificante per Sesso Orale

Solo Oggi con un ordine del valore minimo di euro 29,00 ricevi Automaticamente in OMAGGIO il Gel Lubrificante alla Fragola Lick it per giocare con il sesso orale.

Bondage - Introduzione al Bdsm

Torna alla
galleria articoli

Bondage - Introduzione al Bdsm

martedì 20 ottobre 2020 di
Fabian

Tutte le attività erotiche che fanno parte del bdsm, si realizzano almeno in due. Va da se che la coppia, che decide di dedicarsi a questi giochi, deve essere consenziente e preparata.

Hai sentito parlare alcune volte di bondage e ti sei fatto un'idea di massima sul suo significato. Hai capito che il Bondage è una pratica erotica che consiste nel legare qualcuno o nell'essere legato.
Ma il motivo per cui ti trovi a leggere questo articolo è che probabilmente non sai che il bondage è solo una piccola nicchia di un mondo pieno di stanze e cunicoli e che viene definito con l'acronimo Bdsm: bondage - dominazione - disciplina - sottomissione - sadomasochismo.

Bondage e Bdsm nella coppia

Per vivere un esperienza Bdsm non è necessario praticare tutte le discipline erotiche che lo costituiscono in contemporanea, perchè ognuna di fatto è un gioco erotico a se stante. E ciò che piace a qualcuno potrebbe non piacere affatto ad altri. E' possibile praticare il bondage senza amare il sadomasochismo così come è possibile vivere esperienze di sadomasochismo senza usare le legature.

Allora cosa mette in comune tutte queste fantasie e desideri tra di loro, tanto da trovarle tutte assieme all'interno di un unico acronimo?

Le diverse pratiche bdsm quindi bondage - dominazione - disciplina - sottomissione - sadomasochismo, sono accomunate da alcuni capisaldi:

  • sono tutte giochi di ruolo
  • in ognuna esiste un dominante (dom o master) ed un sottomesso (sub o slave)
  • le due diverse anime che interpretano il gioco, devono trovarsi a rappresentare i due poli contrari che si attraggono affinchè possano trarre piacere ognuno dal proprio ruolo e contemporaneamente soddisfare quello dell'altro

Leggendo questi argomenti diventa subito evidente che moltissime coppie avranno praticato, e magari praticano tutt'ora il bdsm, senza averne coscienza. Questo non è necessariamente un male. Però vuol dire che il bdsm viene percepito spesso come attuazione di pratiche violente e patologiche ma nella realtà questa si rivela una visione del tutto distorta rispetto alla realtà. Il bdsm fa parte della vita erotica della maggior parte delle coppie, in modo più o meno profondo e consapevole. Ma c'è ed è del tutto normale.

Che cosa crea il piacere nel Bdsm?

Come hai già letto, in tutte le pratiche fondamentalmente c'è uno dei due che domina (non importa che sia un uomo o una donna) ed uno che è sottomesso al primo. E' essenzialmente un gioco di tipo psicologico prima che fisico.
Il piacere del dom consiste nell'avere il controllo completo dell'altro che si mette, di fatto, a disposizione con corpo e mente.
Il piacere del sub consiste nel potersi affidare alle "cure" che il dom vorrà riservare e di poterne soddisfare completamente i desideri.

Nel Bdsm, quindi nei giochi di bondage o nei giochi sadomaso per esempio, non è necessario raggiungere l'orgasmo per avere soddisfazione, proprio perchè si tratta di un gioco mentale prima che fisico. La soddisfazione sta proprio nel dominare o nell'essere dominato.

Piacere e dolore si incrociano e si confondono e spesso uno dei due è necessario per accendere l'altro. Se ti è capitato di dare o ricevere una sculacciata durante un normale rapporto sessuale, capirai subito di cosa sto parlando.

Le sessioni bdsm più comuni

Trattandosi di pratiche che vengono alimentate sostanzialmente dalla fantasia erotica umana, chiaramente non possono esistere dei clichè prestabiliti, proprio perchè la fantasia è sconfinata. Quindi se ti piace mettere in pratica una tua fantasia erotica condividendola con qualcuno che è consensiente ed adulto chiaramente, mettila in pratica senza problemi. Così ti sarai creato la tua piccola stanza fantastica nella grande casa del bdsm.

Ci sono però delle pratiche un pò più comuni e che ti potrà capitare di vedere ad esempio in una delle tante serate a tema che si organizzano nelle comunità bdsm presenti in tutto il mondo; i cosidetti play party, che sono delle feste a tema dove si realizzano delle vere e proprie sessioni bdsm condividendole ed in presenza di altre persone appassionate.

- Il bondage

Una pratica piuttosto comune è proprio il bondage, ovvero la sessione in cui un dom lega un sub. Questo tipo di legature sono realizzate però con diverse tecniche come ad esempio lo Shibari che è una tra le più popolari.

Bondage con le corde

In genere si utilizzano delle corde bondage ma si può praticare anche utilizzando altri strumenti, ad esempio cinture, nastri, catene, ecc.

- Lo spanking

Tra le sessioni che rientrano nel sadomaso invece, la più comune è sicuramente lo spanking, ovvero la sculacciata
La sculacciata più funzionale è quella che si pratica usando la mano naturalmente, ma anche in questo caso esistono strumenti ideati proprio a questo scopo chiamati sculacciatori.

spanking

- Disciplina e Pet Play

Tra le moltissime pratiche di disciplina che troviamo nel bdsm, una delle più originali e divertenti è il pet play. 
Il petplay è un gioco di ruolo in cui il sub interpreta, in modo più o meno realistico, le attività di un animale. Un animale che chiaramente va addomesticato ed educato secondo le regole del "padrone".
E' un gioco molto praticato questo, perchè permette di spaziare davvero in moltissime fantasie dove erotismo e gioco si muovono costantemente in modo sovrapposto.

Pet play

La sicurezza è un aspetto fondamentale

Quando si sceglie di realizzare una pratica Bdsm di qualsiasi tipo, è importante valutare bene l'aspetto della sicurezza. Molte sessioni infatti prevedono passaggi che possono rivelarsi pericolosi, pensa alle corde o alle catene, ma anche a giochi con la cera calda o frustini.
E' molto importante che chi usa certe pratiche ne sia assolutamente nel pieno controllo. Nel bdsm l'improvvisazione non va d'accordo con la sicurezza e la sicurezza è sempre al primo posto. Mai mettere in pericolo il partner, in qualsiasi circostanza.

Dal momento che il bdsm si pratica esclusivamente nel consenso degli attori, dom o sub che essi siano, è chiaro che ogni sessione deve poter essere interrotta per qualsiasi motivo e l'interruzione deve essere immediata se richiesto.
Quindi è necessario stabilire delle parole di sicurezza (safeword) che nel caso in cui vengano pronunciate, possano interrompere immediatamente la sessione. E' importante anche stabilire movimenti o atteggiamenti che inducano allo stop. Questo perchè alcune sessioni prevedono che la bocca del sub non sia nella condizione di poter parlare.

Conclusioni: il bdsm e la coppia

Tutte le attività erotiche che fanno parte del bdsm, si realizzano almeno in due. Va da se che la coppia, che decide di dedicarsi a questi giochi, deve essere consenziente e preparata.
Non è detto che una coppia debba vivere l'erotismo esclusivamente nell'ambito del bdsm. E' possibile avere un rapporto cosidetto "vanilla" o per intenderci "standard", pur ritagliandosi dei tempi per praticare invece sessioni bdsm.
Alcune coppie invece, decidono di vivere il loro rapporto di dom/sub H24 e 7 giorni su 7. Evidentemente mantenere questo stile di vita è estremamente impegnativo ma, evidentemente, è anche molto soddisfacente per alcuni che lo scelgono.

Ciò che è sicuro è che le coppie che praticano bdsm hanno generalmente un'intesa ed una complicità superiore rispetto alle coppie "standard". Questo evidentemente, è dovuto al fatto che nel bdsm la comunicazione è essenziale e c'è un continuo scambio di potere tra i partner. Infatti, al contrario di quanto sembri esterioremente, nella realtà chi interpreta il ruolo di sub determina in modo inequivocabile anche i limiti al proprio dom. I due, di fatto, vivono una reale relazione di parità.

Attrezzature bdsm

Oltre alla fantasia, che è pur sempre la padrona indiscussa dell'erotismo e quindi anche del bdsm, per praticare sessioni divertenti e complete è importante anche realizzare un ambiente adatto allo scopo e che ricrei le scene che abbiamo fantasticato. Quindi dungeon (prigioni) ed attrezzature bdsm assumono un ruolo importantissimo se non altro da un punto di vista scenografico ed ambientale.

Ecco i miei link alle migliori attrezzature per tipologia di sessione:
Set per Restrizione
Arredo dungeon
Gogne per Sottomissione
Collari
Pet Play
Cera Calda per Waxing
Attrezzi per tortura
Pinze Capezzoli
Body Harness

Iscriviti alla newsletter
Per te € 5,00 in regalo!

Divertiti con sconti e promozioni sempre nuovi

informativa sulla privacy

Domande? Contattaci!

Rivolgiti alla nostra Assistenza Clienti per qualsiasi informazione