• x
Sconto:
Spedizione:
Pagamento:
IVA:
Il tuo carrello è vuoto.
Dominazione e Sottomissione nel sesso

Torna alla
galleria articoli

Dominazione e Sottomissione nel sesso

giovedì 17 maggio 2018 di
Fabian

Quella trasgressione “indicibile” che molte coppie però vivono naturalmente e di solito senza saperlo.

Vi dico la verità (come farebbe un prete)!
E se vi fidate del prete perché non di me?
Se siete una coppia è abbastanza probabile che viviate nel sesso (ma forse anche nella vita di tutti i giorni) un rapporto di dominazione/sottomissione naturale ed istintivo. Mi spiego.

In una relazione sessuale, che si basa molto anche sull’ istinto naturale primordiale, c’è quasi sempre uno che domina ed uno che è dominato (o sottomesso). Non c’è nulla di male, né alcuna appartenenza di genere; ovvero non importa che siate uomini o donne per essere dominanti o dominati.
Sappiate però che anche voi fate parte del grande mondo del Bdsm. Avrete sentito parlare di Bdsm, spero. Ovvero una scelta consapevole e consenziente di ruoli definiti all’interno di un rapporto sessuale di coppia.
Bdsm, acronimo di Bondage, Dominazione, Sottomissione, Sadismo e Masochismo racchiude un po’ tutto nella Dominazione e Sottomissione D/s, ovvero, per semplicità, quel rapporto dove uno domina, comanda, impartisce, determina e l’altro si sottomette al primo, esegue, riceve passivamente.
Detto così può sembrare una distorsione sentimentale ma in realtà, come ho scritto all’inizio, molte coppie funzionano naturalmente così, quasi per istinto. Non è medioevo, ne mancanza di rispetto. Qui parliamo sempre di gioco fatto in modo consapevole e consenziente tra adulti.
Ci sono molti livelli di Bdsm. Ti può piacere legare qualcuno che ama essere legato (Bondage), ti può piacere dare ordini (anche sessuali ma non esclusivamente) a qualcuno che ama eseguire, puoi essere un sadico che ama martoriare un masochista. Ma magari potresti essere tutto assieme!
L’importante è trovarsi, dare e ricevere felicità ed appagamento.
Nei giochi D/s la fantasia è la padrona assoluta, come del resto in ogni gioco sessuale. Spesso io, che sono un Master o dominatore o chiamatelo come vi piace di più, utilizzo accessori che mi aiutano nello svolgimento delle mie sessioni di gioco. Accessori semplici ed economici fino ai più complessi e costosi.
Il mio primo gioco è stato una corda.

Si, pensare di legare la mia schiava mi eccitava moltissimo (e mi eccita tutt’ora), ma mai credetemi, quanto si è eccitata lei trovandosi legata….
10 metri di corda, come questa, possono davvero dare una svolta alla vita. Per me è stato così.

Qui trovi gli accessori BDSM in vendita su Sexyfollie

Baci
Fabian

Hai bisogno di aiuto?

Il nostro servizio di assistenza clienti è disponibile
dal lunedì al venerdi 08.30 - 12.30 e 14.30 - 17.30